DOLCI R.

“L’organizzazione che apprende: il modello ITALS”

Autore: 

Il saggio di Roberto Dolci è il punto di forza, il cardine intorno al quale ruota l’intero volume che lo contiene (vedi scheda): definisce infatti il modello organizzativo e formativo del Laboratorio dell’Università Ca’ Foscari di Venezia.La nozione fondamentale è quella di “organizzazione che apprende”, legata ad altre nozioni divenute essenziali nella progettazione formativa, come “comunità

Keywords: 

"Glottodidattica, costruttivismo e tecnologie"

Autore: 

Questo saggio illustra i contributi dell’approccio socio-culturale e del paradigma costruttivista alla didattica delle lingue. Viene recensito autonomamente (anche se per il volume c’è la scheda complessiva) in quanto offre nuovi spunti per l’uso delle tecnologie glottodidattiche secondo la moderna prospettiva costruttivista. Il saggio è suddiviso in due parti.

La formazione di base del docente di italiano a stranieri

Autore: 

Il volume raccoglie saggi di vari autori sul tema della formazione degli insegnanti di italiano come lingua straniera e intende delineare competenze e abilità che tale figura dovrebbe possedere, facendo riferimento soprattutto al contesto d’insegnamento estero (italiano LS).

Multimedialità e insegnamenti linguistici

Autore: 

Il binomio computer-lingue straniere è sempre più attuale, specialmente da quando il computer è diventata una vera e propria “macchina per la comunicazione”, in grado di “ascoltare, parlare, leggere e scrivere”.

Keywords: 

Pagine

Abbonamento a RSS - DOLCI R.

Laboratorio Itals newsletter

Iscriviti per rimanere sempre informato sui nostri corsi e le nostre Attivitá

Abbonamento a Laboratorio Itals newsletter feed

Contatti

Per informazioni contattaci ai seguenti recapiti


Per informazioni sui Master: