Tecniche didattiche per l’educazione linguistica. Italiano, lingue straniere, lingue classiche

Tecniche didattiche per l’educazione linguistica. Italiano, lingue straniere, lingue classiche

Torino, UTET Libreria, 1998.

L’Autore è uno di quei glottodidatti che non hanno mai disdegnato l’aspetto strettamente operativo, didattico, e questo volume è tutto dedicato alle attività di classe, agli esercizi, alle modalità operative.

Il volume si articola in due sezioni totalmente diverse, ma legate da una serie continua di rimandi da pagina a pagina. La prima parte consta di una serie di capitoli sui vari obiettivi della glottodidattica (comprensione, produzione, abilità integrate, sviluppo del lessico, acquisizione della grammatica): essi vengono visti prima sotto il profilo psicolinguistico acquisitivo e poi, su questa base, si passa alla presentazione delle tecniche di classe che consentono di sviluppare le varie abilità il lessico, la grammatica. La seconda parte è un elenco delle tecniche didattiche in ordine alfabetico, quindi facilmente reperibili; nella prima parte infatti non vengono descritte le singole tecniche, ma ci sono rimandi a questo “dizionario”. Le tecniche vengono analizzate secondo vari parametri: il loro uso per italiano, lingue straniere, lingue classiche; il loro “formato”, cioè il modo in cui si presentano e si eseguono, indicando anche le molte possibile varianti; la loro “pertinenza”, cioè il fatto di sviluppare o misurare esattamente quello che dichiarano di sviluppare e misurare: si scopre così che molte tecniche assai diffuse non sono adatte a lavorare su quello per cui tradizionalmente vengono usate; la loro “accettabilità” da parte degli studenti, per non sollevare il filtro affettivo che previene l’acquisizione profonda; l’ “informatività”, cioè la capacità di offrire informazioni attendibili a scopo di verifica; l’ “economia” di realizzazione in classe e di eventuale correzione: una tecnica bella ma che occupa un’ora intera per sviluppare un dettaglio morfosintattico va usata solo se si ha un corso di 100 ore.

epavan@unive.it
Università di Venezia

Keywords: 

Laboratorio Itals newsletter

Iscriviti per rimanere sempre informato sui nostri corsi e le nostre Attivitá

Abbonamento a Laboratorio Itals newsletter feed

Contatti

Per informazioni contattaci ai seguenti recapiti


Per informazioni sui Master: