Bollettino Itals Settembre 2013

Settembre 2013
 
Supplemento alla rivista EL.LE - ISSN: 2280-6792
Direttore Responsabile: Paolo E. Balboni
Cari lettori,

 vi annunciamo l’uscita del numero 50 del Bollettino Itals.
È un grande piacere per noi, a distanza di dieci anni dal primo numero (aprile 2003), essere ancora un punto di convergenza e di diffusione di idee nell’ambito della didattica dell’italiano.
Un numero straordinario, dunque, che consta di una serie cospicua di articoli.
Seguono gli indici ragionati dei contributi apparsi sulla rivista nel decennio 2003-2013.
Agli indici vi è un rimando anche nella schermata d’accesso al Bollettino.

 

IL NUMERO

La raccolta si apre con una intervista che Giuseppe Maugeri ha rivolto al coordinatore del Laboratorio Itals, Graziano Serragiotto (Venezia), attorno alla filosofia che ha presieduto l’evolversi e il differenziarsi dell’offerta formativa del Laboratorio.
Segue un intervento dello stesso Giuseppe Maugeri (Venezia) che vale da complemento all’intervista: cultura e organizzazione d’impresa del Laboratorio Itals.
Roberta Dudan (Treviso) presenta la sua preziosa esperienza di scrittura creativa condotta all’interno del carcere. Una prosa appassionata, nitida, precisa; un documento ricco di umanità.
Dal Mediterrano giungono due contributi. Il primo, scritto da Ioanna Nektaria Giannaraki (Chania) e Manuela Monaco (Corfù) mette in luce un tema che pare abbia avuto un’attenzione episodica nella glottodidattica italiana: memoria e lessico. L’altro è a firma di Kurt Curmi (Naxxar) e ha per oggetto il Cooperative Learning.
Segue il lavoro a sei mani di Laura Abeni, Ilaria Giuriola, Rita Moreschini (Padova) che ci istruisce sull’uso della fotografia nell’insegnamento della lingua.
Un saggio di Giorgia Miazzo (Padova) descrive il talian, dialetto veneto parlato nel sud del Brasile.
Simona Montanari insegna Acquisizione della Prima e della Seconda Lingua nell’infanzia nel Dipartimento Child and Family Studies della California State University, Los Angeles. Nell’intervista che ci ha concesso condivide riflessioni e appunti attorno all’educazione plurilingue in età precoce.

 

 

GLI INDICI

Dall'aprile 2003 al settembre 2013 hanno avuto modo di essere pubblicati

  • 425 articoli
  • 30 interviste
  • 40 schede didattiche
  • 126 recensioni a saggi
  • 19 recensioni a siti

     

Si tratta di una considerevole biblioteca virtuale a disposizione dei docenti.
Di seguito il lettore potrà accedere a vari indici.

 

 

Per suo tramite la consultazione dei testi risulterà rapida. Per esempio, se un insegnante, per motivi di studio, fosse alla ricerca di articoli che riguardano la didattica della cultura, dovrà semplicemente andare alla voce corrispondente e scaricare o leggere a video i contributi che vi fanno capo.

 

I nomi degli autori degli articoli sono elencati in ordine alfabetico.

 

I nomi degli autori delle schede didattiche sono elencati in ordine alfabetico.

 

I nomi degli esperti intervistati sono elencati in ordine alfabetico.

 

Indice recensori
(numeri 1-50)
I nomi degli autori di recensioni sono catalogati in ordine alfabetico.

 

Abbiamo provveduto a stilare una corrispondenza tra i numeri del Bollettino Itals e i codici ISBN della rivista cartacea Itals. Linguistica e didattica dell’italiano a stranieri, di cui il Bollettino Itals ha costituito un supplemento dal 2003 al 2012 (dal n. 1 al nr. 45 del Bollettino Itals). Tale corrispondenza torna utile agli autori che debbano inserire i codici nei propri curricula. Dal nr. 46 (settembre 2012), il Bollettino Itals è supplemento della rivista EL.LE Educazione linguistica(ISSN: 2280-6792).


Sommario

Laboratorio Itals newsletter

Iscriviti per rimanere sempre informato sui nostri corsi e le nostre Attivitá

Abbonamento a Laboratorio Itals newsletter feed

Contatti

Per informazioni contattaci ai seguenti recapiti


Per informazioni sui Master:

Per rimanere sempre aggiornati

Trovaci nei social network e seguici